Dove Investire Oggi ti spiega come Investire in Borsa

investire-in-borsa

Investire in Borsa è una delle attività in maggior crescita negli ultimi anni. Purtroppo molte persone investono i loro soldi senza nemmeno cosa sia la Borsa e come funziona.

Indice dei contenuti


Molti confondono investire in Borsa o con il “giocare in Borsa”. Questa espressione è diffusa tra coloro che in Borsa perdono soldi, ma come si può risolvere il problema? La lettura di una buona guida potrebbe essere una soluzione più che buona.

guadagnare-trading-page-introPer esempio, nella guida “Guadagnare con il Trading” si possono trovare consigli utilissimi per investire in Borsa con successo. Una guida in formato digitale (ebook) con oltre 100 pagine di contenuti utili per apprendere le basi del trading fino allo creazione di strategie di successo. Un libro scritto con parole semplici, adatto alle persone che vogliono iniziare questa attività o che stanno operando senza ottenere risultati. Una guida pratica per arrivare a guadagnare con il trading, uno strumento necessario per capire le dinamiche dei mercati e non solo.

Investire in Borsa con la piattaforma sbagliata

Purtroppo ci sono persone che perdono soldi perché sbagliano la piattaforma per investire in Borsa. Diciamo subito che chi decide di giocare in Borsa da casa dovrebbe selezionare con grandissima attenzione la piattaforma. Una buona piattaforma deve essere rigorosamente onesta e affidabile e quindi deve essere autorizzata e regolamentata da CONSOB. Ormai la maggior parte delle piattaforme migliori sono autorizzate CONSOB. Ma attenzione, non è necessario solo che la piattaforma sia autorizzata. Deve essere anche conveniente. Molti appartenenti al parco buoi si fanno spellare vivi di commissioni da piattaforme di trading che applicano commissioni sull’eseguito, senza considerare ad esempio che le migliori in assoluto non applicano commissioni.

Le migliori piattaforme per investire in borsa sono:

Investire sulle azioni sbagliate

Purtroppo è tipico dei membri del parco buoi puntare a titoli poco liquidi, di società piccole, spesso italiane e quindi soggette inevitabilmente a giochi poco puliti. E’ ovvio che investire su queste azioni non porta nulla di buono e di solito le perdite sono largamente superiori ai profitti. Purtroppo molti investitori hanno una mentalità ristretta. Grazie alle migliori piattaforme, ad esempio, possiamo scegliere di investire su tutti i principali titoli mondiali. Perché continuare a puntare sui titoli di piccole società italiane che fanno sempre perdere soldi?

Investire in Borsa con la mentalità sbagliata

Vogliamo essere sinceri: molti di coloro che finiscono per far parte del parco buoi non hanno la mentalità vincente. Insomma, si tratta di persone destinate a perdere, nella vita come anche in Borsa.

Un esempio tipico? Perdere in Borsa è normale.

Anche i grandi trader perdono, nessuno è perfetto e nessuno è in grado di prevedere l’andamento del mercato borsistico in maniera precisa.
La differenza tra in grandi trader sta nel fatto che questi fanno tesoro delle perdite perché sono in grado di apprendere dai propri errori.

La colpa è sempre di qualcun altro:

  • della piattaforma (spesso è vero, ma perché non cambiano piattaforma?)
  • del management della società che ha truccato i dati (spesso è vero per le piccole compagnie italiane, ma perché non puntano alle grandi compagnie internazionali)
  • della sfortuna che guarda caso è sempre ostile.

Insomma, non si mai è in grado di prendersi la responsabilità delle perdite, ecco perché non vince mai.

Chi vuole investire in Borsa, ancora prima di approfondire le conoscenze tecniche necessarie, dovrebbe mettersi una mano sulla coscienza e provare a pensare come un vincente. Altrimenti, meglio non investire in Borsa. Dopo tutto si può vivere anche senza fare profitti con i mercati finanziari!

Il giusto percorso per iniziare a fare trading online

iniziare-trading-online

Il trading online è oggi un attività alla portata di tutti, ma questo non vuol dire che tutti siano in grado di guadagnare soldi. Sempre più italiani stanno scoprendo le grandi opportunità offerte dal trading online, anche se molti commettono lo sbaglio di iniziare ad investire senza le adeguate conoscenze, trascurando i concetti di base, le tecniche e le notizie economiche.

Prima di investire i soldi nel trading online è necessario imparare a conoscere i mercati. Il trading è una materia complessa e come qualsiasi attività imprenditoriale richiede impegno, studio e pratica. Senza queste basi è molto difficile ottenere dei risultati.

Come iniziare in modo giusto a fare trading online?

Sono diversi i modi di imparare a fare trading, ma principalmente sono tre le possibilità per diventare trader di successo:

  1. Seguire un corso di trading
    Attualmente sono poche le città italiane dove è possibile assistere a delle lezioni di trading in aula. Per questo motivo stanno nascendo sempre più corsi di trading online, alcuni di buona fattura altri meno. Non è il prezzo che indica la qualità del corso, ti consiglio di scegliere corsi organizzati da relatori conosciuti.
  2. Acquistare dei libri, ebook e consultare siti specializzati
    Materiale didattico sul trading non è difficile da reperire online, diversamente nelle tradizionali librerie. I migliori libri sul forex sono in inglese, anche se ce ne sono tanti di buona qualità in lingua italiana anche se con costi molto alti.
    Per iniziare un percorso di base è possibile consultare siti web specializzati; un esempio Doveinvestire.com, Trend Online, Forexinfo, ecc…
  3. Fare pratica con una piattaforma di trading
    Probabilmente il metodo migliore per imparare a studiare è dato dalla pratica. La maggior parte dei broker forex mette a disposizione piattaforme di trading in modalità Demo gratuite, che ci consentono di apprendere e, al tempo stesso, di fare pratica senza spendere e rischiare un euro.

Primi passi nel trading online

Per imparare a fare trading online non è necessario avere una laurea ma semplicemente iniziare a studiare e fare pratica con una o più piattaforme di trading.

Il vantaggio di avere un account con più broker forex è quello di poter accedere ai servizi didattici a disposizione dei propri clienti. I migliori broker forex organizzano seminari, tour nelle principali città italiane, webinar, ecc..  Mettono inoltre a disposizione analisti esperti che curano i commenti giornalieri sull’andamento dei mercati e sulle novità dei titoli offerti.

Insomma per imparare a fare trading il materiale informativo non manca, tra l’altro molto di questo è completamente gratuito a patto che abbia aperto un conto con un deposito minimo (solitamente 100/200 euro in base al broker)

Guadagnare con il Trading – Guida pratica per chi inizia

guadagnare-trading-newadd

Da Dove Investire un ebook creato dai trader per i trader, con l’obiettivo di fornire le competenze necessarie per ottenere il massimo dai propri investimenti.

Più di 100 pagine di contenuti utili per apprendere le basi del trading fino allo creazione di strategie di successo. Un libro scritto con parole semplici, adatto alle persone che vogliono iniziare questa attività o che stanno operando senza ottenere risultati. Una guida pratica per arrivare a guadagnare con il trading, uno strumento necessario per capire le dinamiche dei mercati e non solo.

L’ obiettivo di questa guida è quello di dare la possibilità al lettore di vivere una esperienza di trading positiva fin dall’inizio.

L’ebook è disponibile gratuitamente per un periodo di tempo limitato, scaricalo ora.

scarica-button