Quanti soldi investire per vivere di trading?

vivere-di-trading

Il trading online è una attività aperta a tutti. E’ possibile aprire un conto di trading poche decina di euro senza problemi negoziando ovviamente contratti molto più piccoli sempre rispettando le regole di un buon money management.

Ognuno è libero di decidere quanto investire, ma ovviamente tutto dipende da quello che intendi guadagnare. Puoi decidere se vivere di trading oppure solo crearti una rendita aggiuntiva.

In via indicativa anche con soli 100 euro è possibile aprire un conto ed operare con i microlotti; sono necessari con almeno 5000 € puoi considerare di aprire un conto con i minilotti.

Se il tuo obbiettivo è quello di vivere di trading occorre avere un capitale adeguato per generare abbastanza profitti da prelevare e contemporaneamente rimanere con abbastanza soldi sul conto per fare trading.

Senza illudere nessuno, è impossibile vivere di trading investendo poche centinaia di euro. Un bravo trader può generare profitti in media del 5% al mese, il che vuol dire che per guadagnare 2.500 € al mese, il capitale necessario sarà di almeno 50.000 €.

Per chi aspira a vivere di trading le strade sono due:

  • Ha già diversi risparmi e decide di investire parte di essi.
  • Investire nella formazione per diventare un trader competente e cosi generare profitti costanti nel tempo.

Se non hai abbastanza soldi di partenza, la soluzione migliore è di investire nell’educazione e imparare a generare profitti costanti. Con il tempo sarà possibile far crescere il proprio conto di trading fino ad arrivare ad avere una cifra abbastanza grande che possa permetterci di guadagnare abbastanza per vivere di trading.
Tutto questo richiede tempo, a volte anni, ma come ogni cosa, l’impegno e la costanza sono fondamentali per ottenere i risultati.

I soldi facili nel trading non esistono

soldi-facili-illusione

Guadagnare soldi facilmente è un sogno che tutti rincorrono ma che nella realtà si rivela solo una illusione. Il web e sopratutto i social network sono pieni di sistemi che permettono di guadagnare soldi, purtroppo la realtà sono ben diverse.

A chi non piacerebbe ricevere denaro senza fare nulla. La verità è che i soldi facili non esistono e spesso si nascondono solo truffe.

Facebook la patria dei soldi facili

Personalmente mi capita spesso di venire contatto su Facebook da persone che non conosco e che offrono soluzioni di investimento che promettono alcun rischio e grandi performance. Presentata cosi, un investimento sicuro con grandi profitti, cosa si può chiedere di più?
Purtroppo questi sistemi super preformanti sulla carta, non sempre rispecchiano i risultati mostrati e ancor peggio finiscono con il far perdere soldi, sparendo poi nel giro di 6/8 mesi (al massimo).
Il consiglio è quello di diffidare degli investimenti con performance troppo elevate. Verificate che l’operatività sia trasparente e che i risultati sia pubblicati giornalmente. Di solito si tende a pubblicare le operazioni in profitto, non mostrando le perdite. In definita, chiedete sempre la possibilità di testare il servizio in modo gratuito su un conto demo per almeno un mese. Solo in questo modo potrete verificare la qualità dei servizio.

Chiuso il capitolo dei soldi facili, vediamo le soluzioni di investimento “reali” che possono offrire un buon ritorno economico.

Segnali di trading

Sempre più apprezzati da coloro che fanno trading online, i segnali di trading possono essere di grande aiuto per i trader alle prime armi. Si tratta di indicazioni precise su come investire, offrendo in anticipo le informazioni sull’apertura e chiusura dell’operazione.

I segnali di trading possono essere inviati attraverso la email, sms o chat. Sono spesso servizi a pagamento, ma è possibile trovarli gratuiti da alcuni broker che offrono questo servizio per i propri clienti.

Trading automatico

Sono anni che si parla di trading automatico. Una soluzione di investimento ideale per tutti, anche per chi non ha alcuna conoscenza dei mercati.

Il trading automatico, trading system, Robot, sono software programmati per analizzare i mercati finanziari in tempo reale e di eseguire, in maniera autonoma, operazioni di trading seguendo perfettamente le strategie su cui sono stati programmati.

Il trading automatico ha la caratteristica principale di non richiedere alcun invertendo dell’investitore e di escludere completamente il fattore emotivo, causa principale delle perdite quando si fa trading.

Come tutti strumenti di investimento, anche il trading automatico non può garantire alcun risultato, ma è possibile capire la qualità verificando le performance passate (no back test, no ottimizzazioni in corso).

Solitamente, come per i segnali di trading, per disporre di un sistema di trading automatico è necessario pagare una quota, solitamente in abbonamento, che può variare da poche centinaia di euro a alcune migliaia all’anno.
Anche in questo caso, ci sono alcuni broker forex e broker di opzioni binarie che offrono questo tipo di servizio in modo gratuito a propri clienti.

Conclusione

L’illusione di guadagnare soldi facili è dura a morire. Ci sono dei servizi o soluzioni di investimento che potrebbero dare risultati, ma se si parte con l’idea di fare soldi facili o soldi senza facila, il trading non è la soluzione migliore.

Se cerchi un aiuto o alcuni consigli su dove investire o su come investire, contattaci e ti forniremo alcuni consigli utili. Se invece sei a conoscenza di alcuni buoni servizi di investimento, inserisci una descrizione e dettagli qui nei commenti.

Investire oggi con il trading. Cosa è e come funziona

investire-oggi-trading-online

Da più di dieci anni in Italia si è diffuso un nuovo sistema finanziario che sfrutta internet per guadagnare con operazioni sui mercati finanziari, si tratta del Trading online.
Grazie a questo strumento è possibile investire nei strumenti finanziari comodamente da casa con un semplice PC, smartphone o tablet.

Che cosa è il trading online e come funziona

Il trading online permette di effettuare investimenti online, tramite vendita e acquisto di determinati strumenti finanziari come:

  • azioni
  • titoli di stato
  • obbligazioni
  • valute
  • materie prime
  • ecc…

Questo tipo di operazioni vengono effettuate sfruttando il web e dunque garantiscono una forte riduzione dei costi di commissione a carico di chi investe. Inoltre, agli investitori sono offerti mezzi più consoni per effettuare il monitoraggio dei titoli, oltre alla possibilità di avere maggiori informazioni sull’andamento della borsa.
Il trading online infatti viene accompagnato dalla possibilità di visionare l’andamento dei titoli e lo studio dei grafici di settore, in modo da poter avere una migliore possibilità di investire in sicurezza.

Per fare trading ci si affida a diverse società che si occupano di tutta una serie di operazioni finanziarie ad esso collegate, i broker.

Come tutte le attività finanziarie. il trading comporta alti rischi, e per questo motivo bisogna conoscere bene tutte le specifiche nel momento in cui si effettuano operazioni di trading.

Non c’è una guida o un tutorial ufficiale, ma è possibile trovare numerosi libri o ebook veramente validi su cui studiare le tecniche base e quelle più avanzate.
E’ possibile contare su materiale formativo come video lezioni, ebook, webinar anche su alcuni broker, che offrono questi servizi in modo gratuito per i loro clienti.

Oltre alla formazione i broker mettono a disposizione strumenti e servizi sempre migliori in grado di aiutare i propri clienti a raggiungere i propri obbiettivi.

Per chi si avvicina per la prima volta al trading online, consigliamo di aprire un conto demo, in quanto è la migliore soluzione per imparare senza rischiare di perdere soldi.
In questo caso ti segnaliamo Pluss500, broker regolamentato, che offre un bonus  di 25€ per iniziare a fare trading senza alcun deposito richiesto. Questa è una ottima soluzione per chi vuole provare l’emozione di fare trading con soldi reali e, perché no, iniziare a guadagnare veramente senza rischiare nemmeno 1€.

Plus500