Fare trading online sul serio e da subito

fare-trading-serio
Il trading online è una attività nella quale è possibile guadagnare e perdere soldi, proprio per questo motivo è importante mettersi di impegno fin da subito.

Chi inizia da zero e non ha alcuna esperienza di trading, deve assolutamente conoscere le basi, studiando e facendo pratica. Quando si inizia a fare trading è bene considerare da subito i rischi a cui si va incontro. Non è assolutamente facile guadagnare soldi, specialmente per le persone che non hanno esperienza.

Per fortuna, a differenza degli altri mercati, su internet ci sono molti strumenti di apprendimento liberi e gratuiti per iniziare subito al meglio. Un esempio sono gli eBook gratuiti che Dove Investire mette a dispostone per chi vuole apprendere le conoscenze necessarie per investire nel modo migliore. Gli eBook contengono guide, consigli e strategie da mettere in pratica da subito. Puoi scaricarli subito da questo link “ebook dorex gratuiti“.

Registrati su un broker forex affidabile

Quando si inizia è assolutamente necessario essere sicuri che il denaro che si sta depositando sia al sicuro. Dico questo in quanto su internet oggi è possibile incontrare Broker Scam, società non regolamentate che più delle volte si traducono in vere truffe.
E’ importante quindi trovare un Broker forex affidabile, che sia ovviamente regolamentato dalla CONSOB. Sono queste le società con cui aprire un conto.

La procedura per l’apertura del conto è molto semplice, è necessario registrarsi compilando i dati richiesti e in pochi minuti si ha già accesso ai mercati finanziari.

Fai pratica con un conto demo

Una volta selezionato il broker, il passo successivo è quello di provare la piattaforma attraverso l’apertura di un conto demo. La disponibilità di conti demo o conti di trading virtuale è qualcosa di unico nel forex e va utilizzato al meglio.

Grazie al conto demo è possibile esercitarsi ad utilizzare la piattaforma di trading e fare operazioni su numerosi asset con le stesse condizioni del conto reale ma con con denaro virtuale. Il conto demo replica fedelmente il trading reale con la differenza che non si può guadagnare e ne perdere denaro.

Il conto demo è lo strumento ideale per muovere i primi passi e studiare i mercati.

Resta aggiornato sui mercati finanziari

Il trading non è un gioco d’azzardo e nemmeno ci si deve affidare al proprio istinto. Nel trading è necessario studiare con attenzione le proprie azioni. Saper analizzare i mercati e capire quali potrebbero essere i movimenti futuri dei prezzi è un passo fondamentale.

E’ necessario essere aggiornati su quello che succede sui mercati finanziari, e iniziare a studiare le analisi tecniche e fondamentali che vengono quotidianamente pubblicati su siti come il nostro. Noi ovviamente vi consigliamo visitare sempre il nostro sito, nelle sezioni ” Analisi dei mercati”, “Notizie economiche” o “Mercati finanziari”, dove forniamo tutte le indicazioni per muoversi al meglio ed informati.

Studia una tua strategia di trading

Molti trader all’inizio si affidano a sistemi automatici, oppure a servizi di segnali. Per quanto ci siano servizi di qualità, molti non lo sono, può essere una buona soluzione per muovere i primi passi.
Sistemi e segnali possono in effetti dare alcune idee su come sviluppare una propria strategia. Consigliamo questo in quanto, ognuno di noi ha un proprio modo di fare trading e una propria propensione al rischio. Utilizzare alcuni servizi “esterni” va bene, ma devono servizi a migliorare le proprie capacità.

Sugli eBook forex che abbiamo segnalato precedentemente sono presenti alcune delle strategie di trading più utilizzate, queste saranno utili per iniziare a creare una strategia di trading personalizzata.

Fare soldi con il trading non è facile, ma nemmeno impossibile

guadagnare-trading

Il trading è una attività che può essere molto remunerativa ma allo stesso tempo molto rischiosa. Da sempre si parla di un numero minimo di trader che riesce a guadagnare; molte persone sono convinte che il 85% dei trader perda soldi. Non credo che siano veritiere certe cifre, questo non deve infatti spaventare le persone che vogliono iniziare questa attività.

C’è anche una fascia di persone, presentati come guru della finanza, ma che nella realtà non hanno l’esperienza di professionisti, che pubblicizzano sistemi infallibili, senza al rischio e profitti mensili a due cifre.

Ovviamente è necessario valutare ogni opportunità nel giusto modo, purtroppo non esiste alcuna formula magica che permetta di guadagnare sempre, in compenso ci sono ottime strategie trading che possono portare buoni risultati nel tempo.

Il trading online è una attività molto rischio e in ogni caso la persona che decide di iniziare, lo deve fare utilizzando solamente quella parte di denaro che è disposto a perdere e che non andrà ad incidere sulla vita di tutti i giorni. Una giusta misura del capitale da impegnare nel trading online potrebbe essere il 20% del proprio capitale, mia andare oltre.

Fare soldi nel trading online non è cosa facile, fondamentalmente ci sono persone che fanno soldi nei mercati, tuttavia, fare con costanza è una storia diversa, nel lungo termine ci sarà un minor numero di trader che avrà fatto i soldi di chi invece li avrà persi.

L’obiettivo del trader di professione dovrebbe essere quello di capitalizzare un profitto ogni mese, se si riesce a fare questo per un periodo di tempo prolungato si può essere considerati bravi trader.
Una volta raggiunto questo risultato, il prossimo obbiettivo sarà quello di riuscire a fare soldi nel trading online settimanalmente, il che ci rende professionisti.

Un percorso lungo e non facile. Sono poche le persone che riescono in questo obbiettivo, sono invece più le persone che nel durante commettono errori azzerando completamente il proprio conto di trading. Dico questo perché alcuni trader, forti della propria sicurezza, finiscono con il rischiare troppo non utilizzando stop di protezione, in questo modo, una sola operazione può buttare all’aria il lavoro di mesi se non anni.

Il trading dovrebbe essere vista come una qualsiasi altra attività nella quale è necessario prefissare degli obbiettivi e lavorare per il raggiungimento di questi. Ognuno ha un obbiettivo diverso, alcuni potrebbero semplicemente volere un piccolo profitto a fine mese, alcuni costretti a guadagnarvi da vivere con il trading. In base ai propri obbiettivi si lavora con adeguate strategie.

Fare soldi nel trading online non è impossibile; le probabilità di diventare un trader profittevole sono molto buone se seguite i giuste regole. L’obiettivo in un primo momento dovrebbe essere quello guadagnare con costanza e ricordatevi che questo è possibile solamente con un buona money management e strategie di trading efficaci combinate tra loro.

Dove Investire Oggi ti spiega come Investire in Borsa

investire-in-borsa

Investire in Borsa è una delle attività in maggior crescita negli ultimi anni. Purtroppo molte persone investono i loro soldi senza nemmeno cosa sia la Borsa e come funziona.

Indice dei contenuti


Molti confondono investire in Borsa o con il “giocare in Borsa”. Questa espressione è diffusa tra coloro che in Borsa perdono soldi, ma come si può risolvere il problema? La lettura di una buona guida potrebbe essere una soluzione più che buona.

guadagnare-trading-page-introPer esempio, nella guida “Guadagnare con il Trading” si possono trovare consigli utilissimi per investire in Borsa con successo. Una guida in formato digitale (ebook) con oltre 100 pagine di contenuti utili per apprendere le basi del trading fino allo creazione di strategie di successo. Un libro scritto con parole semplici, adatto alle persone che vogliono iniziare questa attività o che stanno operando senza ottenere risultati. Una guida pratica per arrivare a guadagnare con il trading, uno strumento necessario per capire le dinamiche dei mercati e non solo.

Investire in Borsa con la piattaforma sbagliata

Purtroppo ci sono persone che perdono soldi perché sbagliano la piattaforma per investire in Borsa. Diciamo subito che chi decide di giocare in Borsa da casa dovrebbe selezionare con grandissima attenzione la piattaforma. Una buona piattaforma deve essere rigorosamente onesta e affidabile e quindi deve essere autorizzata e regolamentata da CONSOB. Ormai la maggior parte delle piattaforme migliori sono autorizzate CONSOB. Ma attenzione, non è necessario solo che la piattaforma sia autorizzata. Deve essere anche conveniente. Molti appartenenti al parco buoi si fanno spellare vivi di commissioni da piattaforme di trading che applicano commissioni sull’eseguito, senza considerare ad esempio che le migliori in assoluto non applicano commissioni.

Le migliori piattaforme per investire in borsa sono:

Investire sulle azioni sbagliate

Purtroppo è tipico dei membri del parco buoi puntare a titoli poco liquidi, di società piccole, spesso italiane e quindi soggette inevitabilmente a giochi poco puliti. E’ ovvio che investire su queste azioni non porta nulla di buono e di solito le perdite sono largamente superiori ai profitti. Purtroppo molti investitori hanno una mentalità ristretta. Grazie alle migliori piattaforme, ad esempio, possiamo scegliere di investire su tutti i principali titoli mondiali. Perché continuare a puntare sui titoli di piccole società italiane che fanno sempre perdere soldi?

Investire in Borsa con la mentalità sbagliata

Vogliamo essere sinceri: molti di coloro che finiscono per far parte del parco buoi non hanno la mentalità vincente. Insomma, si tratta di persone destinate a perdere, nella vita come anche in Borsa.

Un esempio tipico? Perdere in Borsa è normale.

Anche i grandi trader perdono, nessuno è perfetto e nessuno è in grado di prevedere l’andamento del mercato borsistico in maniera precisa.
La differenza tra in grandi trader sta nel fatto che questi fanno tesoro delle perdite perché sono in grado di apprendere dai propri errori.

La colpa è sempre di qualcun altro:

  • della piattaforma (spesso è vero, ma perché non cambiano piattaforma?)
  • del management della società che ha truccato i dati (spesso è vero per le piccole compagnie italiane, ma perché non puntano alle grandi compagnie internazionali)
  • della sfortuna che guarda caso è sempre ostile.

Insomma, non si mai è in grado di prendersi la responsabilità delle perdite, ecco perché non vince mai.

Chi vuole investire in Borsa, ancora prima di approfondire le conoscenze tecniche necessarie, dovrebbe mettersi una mano sulla coscienza e provare a pensare come un vincente. Altrimenti, meglio non investire in Borsa. Dopo tutto si può vivere anche senza fare profitti con i mercati finanziari!